Redazione

Magic Box: le pennellate da fermo di Gianfranco Zola

Ha deciso di firmare un contratto in Qatar dopo esser stato sedotto dai petrodollari dello sceicco presidente dell'Al-Arabi e tanti saluti Europa. Qualcuno lo chiamava Magic Box, altri l'hanno soprannominato il Baronetto di Oliena e altri ancora il T...
Redazione

Redazione

La redazione di Zona Cesarini è, più o meno, un branco di sbandati.